Pubblicazioni OSMTH

3 Aprile, 2020 Off di Gianluca Calcagnile

L’ETICA TEMPLARE

“L’ETICA TEMPLARE”, di Stelio W. Venceslai (versione in italiano, versione in inglese, versione in spagnolo, versione in rumeno)

L’UTOPIA TEMPLARE

La parola Templare, l’affermazione sono un Templare, non lasciano mai indifferente l’ascoltatore, indipendentemente dal tipo di reazione, positiva o negativa che sia. Lo scopo di questo libro non è quello di fare una storia dell’Ordine monastico, militare e templare ma di dare un’idea moderna dell’Ordine del Tempio, cercando di riscattarlo dalle innumerevoli interpretazioni, spesso del tutto fantasiose, che si affollano nelle librerie di mezzo mondo. Non si rivolge, quindi, a chi desidera conoscere la storia del Tempio, ma piuttosto a chi, conoscendola, si domanda la ragione della sopravvivenza templare. 

“Il requisito essenziale è quello dell’umiltà, intesa come semplicità, percezione costante dei propri limiti, modestia e riservatezza nei modi e nel contegno, capacità di essere presenti  senza imporre la propria volontà, rispetto dell’altrui credere e dell’altrui soffrire. Essere umili significa riconoscersi nella comune identità dell’uomo, senza alcuna distinzione, in quanto creati per operare ed accomunati dalle debolezze e dalla certezza della morte.”

da: “L’Utopia Templare” di W. Venceslai.